Arte e cibo: l’impiattamento come nuova forma d’arte

L’impiattamento rappresenta a tutti gli effetti una nuova forme di arte contemporanea. Oggi vi forniremo alcuni preziosi consigli ed indicazioni per presentare nel modo migliore un piatto ed una pietanza, evitando i principali errori comuni. Ecco come far diventare i vostri piatti delle vere e proprie opere d’arte.

Arte e cibo: come impiattare gli antipasti

In materia di decorazione piatti, lo chef di un ristorante dovrà cimentarsi con il grande connubio tra arte e cibo, a partire dagli antipasti. Come impiattare nel modo corretto gli antipasti, valorizzando le portate da un punto di vista estetico? La prima regola è certamente quella di evitare porzioni troppo abbondanti: quantità troppo abbondanti di cibo saranno difficili da gestire nella fase di impiattamento. Per un antipasto, il galateo consiglia sempre l’utilizzo di un piatto piano, a meno che non si tratti di zuppe o pietanze costituite da una componente liquida. Per impiattare in modo gradevole un antipasto, sarà infine indispensabile prestare la massima attenzione a consistenze e forme.

Presentazione piatti: impiattamento pasta e risotto

Continuiamo fornendovi delle indicazioni per l’impiattamento dei primi piatti. Per l’impiattamento della pasta ed in particolare degli spaghetti, in nostro consiglio è quello di utilizzare il coppapasta: trattasi di un piccolo cerchio metallico principalmente utilizzato in cucina per dare forma ad impasti e dolci salati. Questo strumento vi sarà utile per l’impiattamento della pasta, poiché sarà in grado di contenere quest’ultima quando andrete ad adagiarla nel piatto verticalmente. Per quanto attiene l’impiattamento del risotto, il nostro consiglio è quello di utilizzare un piatto piano, così come andrebbe fatto anche per la pasta. La ragione è molto semplice: il piatto piano permetterà la dispersione più rapida del calore, consentendo conseguentemente la possibilità di consumare il piatto senza l’attesa per il calore eccessivo.

Presentazione piatti: impiattamento dolci

Nella presentazione dei piatti, un importante esercizio di creatività è rappresentato senza dubbio dall’impiattamento dei dolci. Nei dolci come nelle altre pietanze, è bene ricordare di come l’estetica risenta certamente della moda del momento e dai trend di riferimento. Le parole d’ordine per l’impiattamento dei dolci sono eleganza, semplicità ed essenzialità. Gli impiattamenti semplici e minimali sono senza dubbio i più efficaci. Nei dolci assume una particolare importanza l’attenzione che dovrà essere rivolta ai colori.

Chiama ora!